Rassegna 2009

Speciale Rassegna — maribur 2009

Dettaglio Spettacolo

Aladino e la lampada magicaAreste Paganòs e i gigantiEhi Tu! La volta che il Fulesta incontrò Pulcinella in Persia*h&gIl gallo canta sempreIl teatrino delle meraviglieL'acciarino magicoL'elefantinoLe GuarattelleO... come arachideOlivia paperinaPraga la città incantataPulsarSolo andata per...?SophiaStranianimaliVolpinoVolpino e la luna
Aladino e la lampada magica
Compagnia Maninalto (Bagnaia - Italia)
Aladino e la lampada magica

Tecnica: burattini a guanto e attore
Regia: Augusto Terenzi
Animazione-recita: Augusto Terenzi
Burattini: Laura Chiodo
Scenografia: Maria Vittoria Monaldi
Musiche: Simone Sciumbata
Luci e suono: Stefano Gialain
Durata: 60 minuti
Età: da cinque anni
In caso di brutto tempo: Asilo di Balerna

Mustafà è al mercato e deve vendere la sua merce. Perché non attirare l’attenzione della gente che passa raccontando una storia? Tra la merce esposta sul banco, c’è anche una lampada magica! Chissà se questa lampada può davvero esaudire i desideri delle persone e soprattutto se può esaudire il desiderio di Mustafà: pace e libertà per tutti. Il banco di Mustafà è la baracca, la merce diventa la scena che si trasforma nel Palazzo reale, nella città di Baghdad, trascinando lo spettatore in una storia che profuma di spezie e d’Oriente.

L’Associazione culturale Maninalto è stata fondata nel 1996 da Gerolamo Alchieri, autore e regista, e dagli animatori Luisa Piazza e Augusto Terenzi. Produce spettacoli di teatro di figura, laboratori per le scuole e corsi di formazione. In collaborazione con altre associazioni, Maninalto ha sviluppato il progetto Arterapia, un sorriso in ospedale che, partendo da una riflessione sull’influenza psicologica della malattia e dell’ospedalizzazione sul bambino, propone attività mirate alla creazione di reparti ospedalieri più adeguati alla loro accoglienza e alla loro cura.
www.maninaltoteatro.com

Esibizioni per questo Spettacolo
05/04/2009 14:30 Mulino del Ghitello, Corte
05/04/2009 16:30 Mulino del Ghitello, Corte